Libri, Recensioni, Segnalazioni

Il ragazzo perfetto, Paola Garbarino

 

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2221 KB
  • Lunghezza stampa: 497
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: DriEditore (9 novembre 2019)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0818QDFXY
  • Per acquistarlo clicca qui

Trama

«Ti avevo detto che potevi avere tutte, ma di non provarci con lei» gli ricordai, come se avesse potuto dimenticarlo.
«Lo avevi detto. E io avevo pensato che lo dicessi perché avevi paura che facessi lo stronzo e perché volevi proteggerla» si morsicò un labbro, teso «poi però mi sono innamorato.»



Genova. Oggi.

Jackson e Giovanni, fratellastri, profondamente diversi e inevitabilmente distanti.
Il primo, vissuto nel mondo variopinto del jet set londinese e poi, dopo la morte della madre, tornato in Italia, da quel padre che lo aveva lasciato.
Il secondo, timido, nerd e sovrappeso, non ha mai avuto una ragazza e poco sopporta il fratellastro che, in fondo, non conosce.
Tra loro c’è Rossane, la migliore amica di Giovanni fin dall’infanzia e cantante del gruppo Megalomani. Responsabile e vitale, la sua energia riesce a conquistare Jackson, incrinando l’equilibrio perfetto tra Rossane e Giovanni.
Un fraintendimento, un segreto, devierà il sentiero che il destino sembrava aver già tracciato, rimescolando tutte le carte.

Dopo numerosi successi in self Paola accetta di pubblicare con noi, e ci offre un contemporaneo ricco di emozioni e sentimenti, spesso contrastanti. Lo sviluppo della trama e la storia di questi tre ragazzi che, grazie alle esperienze vissute, diventano adulti, ci tiene legati alle pagine dall’inizio alla fine. Brava! 

Recensione

Il libro di cui vi parlo oggi è un romanzo a mio parere molto psicologico e introspettivo.
I personaggi intorno a cui ruota la storia, sono i due fratellastri Giovanni Battista Marini e Jackson Marini, e la bellissima Rossane.
Quando la mamma di Jackson muore in un incidente stradale, il ragazzo dovrà trasferirsi da Londra a Genova, con il padre di lui. Il signor Marini si è risposato e ha un figlio poco più piccolo di Jackson.
Si è sempre sentito la seconda scelta, il figlio non amato da suo padre (che ha preferito un’altra famiglia alla sua) ed ha dovuto crescere troppo in fretta rispetto alla sua età. Il figlio che controlla la madre e cerca di essere l’uomo di casa. All’apparenza antipatico e egocentrico (intelligente,
musicista, affascinante e socievole), ma che in fondo, trovo sia stato il più coerente in tutta la storia.
Giovanni Battista è un ragazzo che, nonostante il padre sia rimasto con lui e sua mamma, si sente fragile e insicuro. Nerd e in sovrappeso, trova conforto nella sua migliore amica Rossane, fin da quando erano piccoli. È succube delle situazioni intorno a lui, ma, grazie all’arrivo del fratellastro nella sua vita a Genova, troverà dentro di sé la forza di reagire.
Rossane, tanto bella quando intelligente, sicura di sé grazie alla libertà che le concedono i suoi genitori, affezionatissima a Giovanni Battista, cerca di difenderlo sempre a spada tratta. Ha degli ideali e non intende rinunciarvici. Prova attrazione per Jackson, nonostante cerchi a tutti i costi di non ammetterlo, per non ferire il suo migliore amico.
Questo romanzo è un turbinio di emozioni: cosa non si fa per l’amicizia? L’amicizia quella vera e bella, ma anche tanto incasinata: pur di non ferire l’altro, si crea caos nella propria vita.
La storia è costruita anche sulle bugie tra i vari personaggi. Come si suol dire ” le bugie hanno le gambe corte”: più si tenta di nascondere o omettere la verità, e più ci si fa male.
Lo scopriranno i nostri protagonisti sulla propria pelle.
Bisogna avere la forza di ricominciare e non lasciarsi abbattere dagli eventi.
I discorsi sono davvero coinvolgenti e i botta e risposta tra Rossane e i due fratelli, non fanno distogliere l’attenzione del lettore dalle pagine, scorrendo velocemente verso la parola fine.
Ecco, il finale mi ha sorpreso: io non avrei fatto la stessa scelta di Rossane. Ma si sa: ognuno segue il proprio cuore.
Abbiamo alternarsi dei capitoli del presente e capitoli di anni passati, per poter incastrare al meglio i pezzi del puzzle, riuscendo pian piano a sbrigliare la matassa delle bugie e dei pensieri dei protagonisti.
Da leggere assolutamente!
By Secret_ed_00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *