Libri, Recensioni, Segnalazioni

KEGIVOS-Sogni mortali, Luca Marini

 

  • Copertina flessibile: 218 pagine
  • Editore: Independently published (21 agosto 2019)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 1687684707
  • ISBN-13: 978-1687684707
  • Per acquistarlo clicca qui

Trama

Vargas è un ragazzo di un futuro non molto lontano. In una serata con gli amici come tutte le altre, una zanzara lo punge e durante un sogno viene catapultato in una realtà parallela. Insieme a Orna si ritrova in un regno in cui vivono spiriti, ninfe e cavalieri. Ma ogni mondo ha i suoi equilibri, spesso fragili e precari. Sarà una regina e la sua sete di potere a incrinare le sorti di quel regno tanto pacifico. Fra passioni e tradimenti, successi e insuccessi, avventurose missioni e pericoli, i ragazzi, con l’aiuto di saggi veterani cercheranno di fermare per sempre la minaccia che incombe. Riusciranno a placare l’aspra vendetta della regina? Basteranno la magia e gli addestramenti appresi a trarli in salvo? Un futuro incerto. Un mondo nuovo. La propria casa lontana

Recensione

Ho letto questo fantasy mossa da grande curiosità. Il titolo così particolare racchiude in realtà il senso di tutto il libro. Kegivos è un gruppo di amici, tutti diversi tra loro, ma uniti nello stesso destino, quello di vivere una avventura in un mondo straordinario.

All’apparenza tutto avviene in un sogno, ma sarà realmente così?

Quello che mi ha più sconvolto sono le dinamiche di questi personaggi: nonostante abbiano a che fare con uomini fumo, spiriti, ninfe e cavalieri, compiono quasi tutti errori e tradimenti. Ci si può fidare realmente di qualcuno? È un po’ questo il collante di queste pagine che ci farà titubare sulle azioni di ognuno dei protagonisti.

Oltre a battaglie e conflitti di magia oscura, abbiamo anche spazio a dei sentimenti, come l’amore e l’amicizia, su cui in fondo vogliamo credere, nonostante tutto.

Una cosa che mi ha lasciata un po’ perplessa è la mancanza di un protagonista e di un antagonista, come nei classici romanzi. Rimane un po’ difficile affezionarsi a uno di essi, perché non sai mai fino alla fine se è completamente sincero: ci si deve aspettare di tutto.

Un romanzo complesso con cambi di scena repentini, proprio come quando sogniamo ci ritroviamo a chiederci il perché di certe azioni.

Dialoghi ben strutturati, descrizioni mirate al minimo indispensabile per dar modo al lettore di crearsi il mondo anche a sua fantasia, trama fitta e ben definita.

Riusciranno i nostri giovani eroi a trovare il senso delle loro azioni?

Per gli amanti del fantasy e per le innovazioni.

By Secret_ed_00

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *