Libri, Recensioni, Segnalazioni

Brittle diamond, Grace White

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1696 KB
  • Lunghezza stampa: 230
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B087YSZYGW
  • Per acquistarlo clicca qui

Trama

Rebecca e Manuel si conoscono da quando avevano tre anni e da allora sono migliori amici. Vivono fianco a fianco tutte le prime esperienze e, dopo la laurea, Manuel è costretto a trasferirsi a migliaia di chilometri di distanza da Becca (il soprannome che lui le diede da bambini) per il tirocinio, creando una frattura nel loro rapporto.
Becca infatti è segretamente innamorata di lui e soffre per la sua mancanza.
Ciò che entrambi non sanno però è che con pochi avvenimenti il loro destino cambierà totalmente, trasformando la loro vita simbiotica, in quella di due estranei.
Fabio, cugino di Manuel, ad una festa riesce a conquistare la ragazza, e fa in modo che si allontani da Manuel una volta per tutte. Passano gli anni e Rebecca sembra aver trovato la felicità con Fabio, ma le manipolazioni sottili del suo fidanzato, riescono a cambiare completamente sia il suo modo di vivere, sia lei stessa: rendendola insicura e totalmente dipendente da lui.
Manuel non si arrende e torna in città deciso a salvare la sua migliore amica. Da quel momento in poi la vita di Becca, diventa un susseguirsi di ordini imperativi, di violenza fisica e verbale e di minacce.
Manuel riuscirà a toglierla dalle grinfie di suo cugino, che si rivela essere una persona spregevole?
Becca vorrà essere aiutata da Manuel?
E’ una storia di amicizia, di amore e di violenza di genere raccontata dal punto di vista della protagonista, con qualche capitolo dedicato a Manuel.

ATTENZIONE: Contiene scene violente, non adatte ad un pubblico sensibile. Leggere consapevolmente.

Alla fine del Romanzo in anteprima i primi capitoli del terzo volume della War Or Love Series: Sweetness And Desire Di Grace White che ci faranno conoscere meglio Nicholas e Giada.

Recensione

Questo romanzo letto grazie al blog tour organizzato dalla @lalibreriadelleamiche è un romanzo molto forte, non per altro è specificato che ha scene esplicite di violenza, quindi non adatto a tutto il pubblico.
Il libro inizialmente ci racconta del legame tra Rebecca e Manuel, due amici che si conoscono da sempre. È bella la complicità, l’affetto e il senso di protezione che avvolge loro ogni volta che sono insieme.
Rebecca è fragile e insicura, ma nel tempo stesso innamorata della vita, piena di sogni e entusiasta.
Manuel, figlio del sindaco, uomo più importante della città, è ricco e sicuro di se’, protettivo e affascinante.
Rebecca però ha capito da poco di essere segretamente innamorata di lui, ma, per paura di perderlo, soffocherà i suoi sentimenti.
Complice una festa a casa di Manuel, il loro rapporto evolverà in una maniera inaspettata e al tempo stesso entrerà in scena il cugino di lui, Fabio.
È bello vedere l’evolversi del carattere dei protagonisti, ogni frase o azione non è lasciata al caso, ma semplicemente un susseguirsi di sentimenti che prenderanno sempre più forma.
Grace è stata bravissima a farci entrare in empatia con i personaggi e a descrivere la violenza verbale,e non, sulle donne. Una persona fragile non è capace di vedere con occhi distaccati quello che le capita e spesso inizia sempre con il rifiuto di accettarlo. L’impotenza e la rassegnazione, l’auto critica e Infine la paura.
Un libro struggente, con segreti, bugie, sentimenti contrastanti che vi porteranno fino alle ultime pagine del libro.

By Secret_ed_00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *