Libri, Recensioni, Segnalazioni

Le più belle frasi d’amore, autori vari

  • Genere: raccolta di racconti / poesie / frasi / dialoghi / amore / romance
  • Editore: M&L
  • Data di pubblicazione: 2 ottobre 2016 (poi aggiornato di volta in volta dopo ogni edizione)
  • Numero pagine: 79
  • Prezzo ebook: 0,99€ (gratis con Kindle Unlimited)

Trama

‘Le più belle frasi d’amore’ raccoglie le poesie e le opere vincitrici dell’omonimo concorso organizzato dal 2012 con cadenza annuale da ‘Il mondo di Mauro & Lisi’, la saga d’amore e d’avventura di Diletta Nicastro incentrata sul Patrimonio Unesco. Il concorso è suddiviso nelle sezioni Amore Classico e Fan Fiction. La prima ha come fulcro centrale l’amore con la A maiuscola, verso il proprio innamorato, la vita, il creato o Dio. La seconda invita alla stesura di poesie o frasi d’amore con protagonisti i personaggi principali della saga, avendo la possibilità di utilizzare coppie già formatosi nel corso dei romanzi o di crearne di nuove tra due personaggi esistenti, ma non innamorati. Le opere vincitrici hanno avuto come protagonisti Lisi Cavalieri e Kieran Moynihan (la coppia storica della saga), Mauro Cavalieri e Maarja Tender, Jonathan ‘Fitz’ Darcy e Penelope Hughes.

Dal 2017 è stato assegnato anche il Premio Raffaella Spera, per chi canta un amore forte ed intenso.

Dal 2019 è stato inserito il Premio Speciale ‘Io Amo lo Sport’.

Le opere all’interno del libro portano la firma di Jessica Baldassarre, Alessandra Bassolino, Luisa Cagnassi, Alessandro Canfora, Piera Castrianni, Donatella Cerboni, Davide Rocco Colacrai, Patrizia Cromi, Tiziano Dall’Omo, Giulia De Gasperi,

Mena Del Deo, Maria Di Bari, Francesca Di Giuseppe, Serena Domini, Leonardo Donelli, Francesca Ferri, Claudia Liberatore, Gianfranco Maiuri, Andreina Mexea, Elisa Navarra, Francesca Opri, Denise Prencipe, Giuseppe Rossi, Massimo Rossi, Simona Sisca, Viola Tamburini, Ilaria Vecchietti, Arianna Venturino,

Daniela Zagarola, Eva Zarpellon.

Prefazione di Diletta Nicastro.

Recensione “L’invito” – di Ilaria Vecchietti

Ringrazio buonalettura88 per avermi fatto leggere i suoi due racconti brevi, davvero speciali in così poche righe.
Il fiore del destino lo potete trovare nel libro “cinquantatré vedute del Giappone” edito da idrovolante edizione.
Questo racconto è una lotta contro il tempo di un ragazzo alla ricerca della sua Sakura. Osaka viene vista in pochissime battute ma se ne percepiscono lo stesso i profumi e i luoghi magici, il tutto condito dall’ansia di confessare il proprio amore, prima che sia troppo tardi.
L’invito lo troverete invece ne “le più belle frasi d’amore” edito da M&L con la raccolta di poesie e racconti vinti dall’omonimo concorso.
La protagonista arriverà in un ristorante, aspettando l’amore della sua vita che si è perso pian piano.
Anche in questo caso, in poche semplici pagine, l’autrice è riuscita a racchiudere ogni piccola sfumatura, dall’ansia dell’attesa, alla dolcezza dei ricordi, alla tristezza di qualcosa che si è rotto.
Ilaria ha una scrittura semplice e coinvolgente, capace di farti immedesimare subito nella storia e a farti sognare e commuovere, entrando in empatia con i personaggi.
Bravissima!
By Secret_ed_00

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *