Libri, Recensioni, Segnalazioni

Ti faranno male, Andrea Ferrari

 

  • Copertina flessibile: 106 pagine
  • Editore: Project (29 marzo 2017)
  • Collana: Project
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8899067767
  • ISBN-13: 978-8899067762
  • Per acquistarlo clicca qui

Trama

Andrea vive in un appartamento protetto del servizio di salute mentale, dentro cui trascorre le proprie giornate quando non lavora come magazziniere o riflette sulla sua condizione vagando per la città. Ormai le donne sono per lui una chimera, non coltiva amicizie e ha una condizione economica precaria. L’uomo è rinchiuso in se stesso e affranto; neanche la pubblicazione del suo primo romanzo, gli dona speranza. Dopo essersi ritrovato, suo malgrado, a vivere in tre diversi ospedali psichiatrici, l’arrivo di Carolina cambierà la sua vita. Questa ragazza dalle vedute antisemite e dai comportamenti particolari, lo condurrà verso situazioni difficili da affrontare. Un romanzo che esaspera la naturale condizione dell’uomo: perché se tutto può andare per il verso sbagliato, quasi sicuramente accadrà. L’opera, seppur inventata, tratta in alcuni casi argomenti ed emozioni vissuti in prima persona dall’autore.

Recensione

Ho letto questo libro in poco tempo, non conta tante pagine ma è un turbine di emozioni. Non penso sia adatto a tutti, occorre essere forti perché tratta tematiche difficili.
Il protagonista è Andrea ed ha problemi psichiatrici dovuti alla morte della sua fidanzata e al difficile rapporto con i genitori, i quali lo hanno abbandonato al suo problema.
La scrittura decisa e ruvida, ci mostrerà un percorso psicologico difficile per un giovane che non sa più cosa voglia dire amore e felicità. Alternato tra ricoveri in reparto psichiatrico, dosi di medicine che alternano momenti di follia al senso di fragilità e abbandono, incontri sbagliati con prostitute e drogati, malavita e poliziotti senza integrità morale.
Un romanzo crudo, con tematiche forti e difficili da digerire, che ci apre gli occhi verso il mondo silente, di coloro che soffrono intorno a noi, ma che non hanno la forza di chiedere aiuto.
Un libro rivolto ad un pubblico adulto e che vuole riflettere sulla difficoltà della mente umana.

By Secret_ed_00

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *