Libri, Recensioni, Segnalazioni

Ricordati di sorridere quando piove cacao, Elisa Crescenzi

 

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 485 KB
  • Lunghezza stampa: 263
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • Per acquistarlo clicca qui

Trama

 

Ci sono ricordi che ci stanno stretti e vorremmo cancellare; altri, invece, vorremmo tenerli con noi per tutta la vita.
Elena ha trent’anni, un lavoro che non le da soddisfazioni e la mancanza della nonna ancora troppo vivida nel cuore.Il Natale alle porte non aiuta il suo umore già precario e, in un attimo di frustrazione, compie una follia, si licenzia. Un aereo per Castle Combe la porta nel sogno della nonna, quello che è ormai diventato anche un po’ suo. Ha tutto l’occorrente per far sì che la ricetta sia perfetta: un cottage, una cucina accogliente e la voglia di stringere tra le braccia quel libro di ricette che la nonna non è riuscita a realizzare. C’è solo un piccolo problema… o meglio, due! Qualcosa nella prenotazione è andata storta e la ricetta perfetta sta per trasformarsi in un vero disastro. Riuscirà Elena a portare a termine il suo progetto o “l’inconveniente” di nome Gabriel manderà in fumo i suoi piani?
Benvenuti a Castle Combe, il paese dove le favole prendono vita.

Recensione


Ecco il romanzo perfetto per Natale o per qualsiasi periodo dell’anno. È un romanzo con una dolcezza infinita, divorato in poche ore e che resterà impigliato nella vostra anima, una volta terminato. Per questo motivo dico che può andare bene in qualsiasi periodo dell’anno: i sentimenti veri non hanno stagioni.
La protagonista si chiama Elena ed è una giovane donna triste e arrabbiata con il mondo intero, perché le è stato tolto l’affetto più grande, quello della sua adorata nonna.
Il legame solido che aveva con lei, è vero che ora che non c’è più, nessuno potrà mai ridarglielo, ma in realtà resterà vivo nei suoi ricordi per sempre.
Dopo essere stata male per questo lutto, prenderà in mano la situazione e deciderà di partire per Castle Combe per le vacanze di Natale, in modo da potersi dedicare,senza distrazioni, alla pubblicazione di un libro di ricette, sogno della sua dolcissima nonna.
Tutto sembra filare alla perfezione, se non che, un beffardo destino, la farà sì giungere nel cottage meraviglioso e carico di atmosfera natalizia, ma la obbligherà anche a condividere gli spazi con un uomo tanto bello quanto misterioso e la piccola figlia di lui.
Questa convivenza forzata con Gabriel metterà a dura prova la corazza di lei che si è ormai costruita intorno al cuore per non soffrire più.
I dialoghi sono incalzanti e i battibecchi tra i due faranno letteralmente scintille.
Ho adorato questo romanzo soprattutto per i ricordi. Come dicevo prima, tra un capitolo e l’altro, ricorrono episodi passati che la protagonista ha vissuto con la nonna.
Tra una ricetta e l’altra, la storia prenderà una piega diversa. Riuscirà Gabriel a sciogliere il ghiaccio intorno al cuore di Elena?
Ho preso nota dei manicaretti che tra l’altro a fine libro vengono riassunti e spiegati con cura: proverò a cucinarli sicuramente.
L’atmosfera natalizia si vive con eleganza e raffinatezza, degna della bravura di Elisa.
Con questo romanzo l’autrice vuole darci un messaggio: continuare a vivere, anche se spesso è difficile quando si perde qualcuno caro.
Un libro che farà sognare!
Consigliato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *