Libri, Recensioni, Segnalazioni

Phantomatìk, Gianluca Agomeri

 

  • Copertina flessibile: 313 pagine
  • Editore: EDITRICE GDS (17 gennaio 2019)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8867829017
  • ISBN-13: 978-8867829019
  • Per acquistarlo clicca qui

Recensione

La criminalità organizzata si sta rafforzando e i Servizi Segreti faticano a seguirne le tracce. Un misterioso giustiziere masche-rato dalla forza sovrumana, nel frattempo, combatte una battaglia personale contro la malavita. Eroe o fuorilegge? È il dilemma che presto dovrà affrontare Miriam Piccoli, agente operativo dell’Intelligence il cui destino si intreccerà con quello del superuomo dall’identità sconosciuta. Intanto, la temuta banda criminale della Signora si prepara a colpire…

Recensione

Ho due figli dei quali uno è un maschietto. Sono quindi davvero aggiornata su Avengers e Supereroi.

E’ bello sognare che esistano persone incappucciate, con una identità segreta e che vigilano intorno a noi.

Ma se questo supereroe uccidesse senza scrupoli i malviventi della città, è da considerare lo stesso un supereroe o uno spietato assassino?

E’ questa la domanda che continua a porsi la squadra dei servizi segreti di Roma, capitanata da Cesare Ruggerio. Il grande Phantomatik, potrebbe nascondersi tra loro, visto che conosce bene l’ambiente.

Il capo dipartimento è Marcello Vanni mentre gli agenti operativi sono Miriam Piccoli, Diego Foletti, Mimmo De Carli, Ernesto Ape, Piergiorgio Fiore. Infine abbiamo due analiste dati: Nadia Franchini e Sandra De Felicis.

Ognuno di essi ha un carattere ben delineato dall’autore, a cui ci si affeziona facilmente, grazie alle descrizioni dettagliate e ai dialoghi davvero ben costruiti e per nulla banali.

Miriam si troverà spesso a stretto contatto con Phantomatik, il quale dovrà salvarla più volte dagli attacchi della Signora, boss malavitosa implicata nel traffico di armi e droga. Nessuno l’ha mai vista ma la sua fama la precede: cattiva e spietata, non permette errori, pena la morte.

Sinceramente mi sono ritrovata affascinata anche io da questo supereroe, proprio come lo è stato per Miriam che se ne innamora.

Phantomatik è misterioso, con una forza sovraumana, sempre al posto giusto al momento giusto.

Ma nonostante la sua celata identità, riuscirà ogni qual volta apparirà, a lasciare piccole tracce del suo cuore grande: senza paura si fionda in mezzo alle situazioni più complicate.

È un romanzo fluido e avvincente. Le scene adrenaliniche vi faranno rimanere col fiato sospeso, tra imboscate e appostamenti, sparatorie ed esplosioni.

I colpi di scena non mancheranno e daranno svolte di lettura fino all’ultima pagina.

Si capisce quanto studio e ricerca ci sia dietro a questo romanzo, tra dettagli di balistica e strategie poliziesche, senza tralasciare il fattore umano e le motivazioni che una persona può avere, affinché compia determinate azioni.

Promosso a pieni voti!

By Secret_ed_00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *